WhatsApp Business è stata lanciata a metà gennaio 2018 dai creatori della messaggistica più usata al mondo, WhatsApp Messenger. Ma per quale scopo è stata creata? Essenzialmente è un nuovo modo di fare marketing per le aziende che riescono così ad avvicinarsi al consumatore tramite un rapporto più diretto di messaggistica veloce facendo accedere i brand direttamente al marketing One2One

Strumenti di interazione su Whatsapp Business

Una volta studiata la strategia che si vuole attuare si possono sfruttare gli strumenti che WhatsApp Business mette a disposizione delle aziende. Per farlo ci sono tre modalità differenti:

  1. Chat personale: In questo modo è possibile parlare solamente con un cliente ed in forma privata ed aiutarlo se dovesse aver bisogno di assistenza o se ha qualche richiesta. 
  2. Chat di gruppo: Usata molto quando si ha la necessità di parlare con più persone della stessa azienda, un modo pratico e veloce per interagire con tutti, controllare chi è connesso e leggere i messaggi di tutti in modo da non dover creare confusione con le chat private. 
  3. Liste broadcast: Un’alternativa è creare una lista broadcast che dà la possibilità di scrivere un unico messaggio ed inviarlo in automatico a tutti i contatti presente nella lista.  Come avviene con l’invio di una newsletter in cui tutti gli indirizzi email sono in copia nascosta, i dati dei singoli clienti rimangono protetti perchè il messaggio viene inviato singolarmente in chat privata al contrario della chat di gruppo dove tutti possono interagire tra di loro.  

Strategie per aumentare le vendite

Come era già successo tempo fa con le altre App social anche WhatsApp con il tempo è diventato con la sua nuova versione un nuovo strumento utile per fare nuove strategie di marketing tramite la messaggistica istantanea.  

Un metodo usato molto per creare interazione con le persone a cui ci si rivolge è lanciare dei sondaggi. Facendo così è possibile raccogliere informazioni importanti sui loro gusti così da attuare strategie sempre più mirate.  
Un altra idea molto carina è creare dei giochi a premi, scrivendo per esempio “Ai primi 10 utenti che rispondono un buono sconto presso uno dei nostri punti vendita” oppure premiare chi condivide sul proprio profilo social un vostro post. 

Si possono anche creare dei gruppi dove far partecipare tutti i clienti ed aggiornarli sulle ultime novità come ad esempio l’ultimo arrivo presso il vostro negozio di calzature ed invogliare così i clienti a passare presso il vostro negozio. 

Ci sono tantissime strategie che si possono attuare sta a voi decidere qual’ è la migliore per la propria azienda!

Conclusioni
Viste le grandi potenzialità e gli strumenti che l’applicazione WhatsApp propone ai propri utenti perchè non sfruttarle al massimo per tenere sempre aggiornati i clienti con novità e campagne di marketing nuove ed accattivanti?
Anche noi la usiamo da molto tempo e devo dire che anche per i clienti è una bella novità ed un nuovo modo di comunicare insieme.