Strumenti Base di Photoshop

 strumento sposta – selezione rettangolare e ellittica – lazo poligonale e bacchetta magica – strumento taglierino

Strumenti Base di Photoshop

 strumento sposta – selezione rettangolare e ellittica – lazo poligonale e bacchetta magica – strumento taglierino

Strumenti Base di Photoshop

Scopri come usare gli Strumenti Base di Photoshop in questo Video Tutorial Gratuito.

Gli Strumenti Base di Photoshop
strumento sposta – selezione rettangolare e ellittica – lazo poligonale e bacchetta magica – strumento taglierino


Benvenuti a questo terzo tutorial di Photoshop! Oggi andremo a vedere gli strumenti base di Photoshop che sono quelli più semplici da usare ma anche più importanti e più frequentemente necessari per quasi ogni tipo di elaborazione.

Vedremo come si utilizzano gli strumenti sposta, selezione rettangolare e ellittica, lazo poligonale e bacchetta magica, ed il taglierino.

.


Strumento Sposta di Photoshop

Questo strumento ha la funzione primaria di spostare un elemento all’interno di un progetto. Una volta selezionato il livello, però, possiamo anche trasformarlo premendo CTRL+T sulla tastiera. Ci apparirà un rettangolo di trasformazione del livello con 8 vettori: 4 agli angoli e 4 ai lati. Per poter ingrandire o ridurre un elemento basta trascinarlo da uno di questi vettori. Per ridimensionare un elemento senza distorcerlo possiamo trascinarlo da uno dei 4 vettori posizionati agli angoli tenendo premuto SHIFT sulla tastiera.

Barra dello strumento orizzontale (sotto al menù orizzontale in alto a sinistra dello schermo): con la spunta su Selezione Automatica, lo strumento sposta può essere usato anche come selettore rapido dei livelli.


Strumento Selezione Rettangolare ed Ellittica

Lo strumento di selezione ha diverse forme, fra cui la rettangolare ed ellittica che sono sicuramente fra i più utilizzati. Selezionando lo strumento di selezione possiamo creare un nuovo livello (cliccando sull’apposita icona in basso alla finestra dei livelli) e successivamente creare la selezione tenendo premuto il tasto sinistro del mouse e trascinando. Una volta creata la selezione possiamo cliccare sul secchiello sulla barra degli strumenti e scegliere il colore di riempimento della nostra selezione. Possiamo adesso andare a riempire con il secchiello la selezione fatta precedentemente facendo attenzione di essere sul giusto livello (quello nuovo che abbiamo creato prima).

Barra dello strumento orizzontale (sotto al menù orizzontale in alto a sinistra dello schermo): in questa barra con lo strumento selezione impostato, possiamo decidere il raggio di sfumatura della nostra selezione. Con 0px avremo i bordi netti, con una sfumatura impostata avremo i bordi sfumati.


Strumento Bacchetta Magica

La bacchetta magica crea una selezione automatica in base alla tolleranza dei pixel. Per capire come usarla possiamo inserire un’immagine, rasterizzarla (tasto destro sul livello da rasterizzare, poi click su rasterizza livello nella finestra che appare) e selezionarne il livello. Per quest’operazione consiglio di inserire un’immagine con sfondo piatto (unico colore). Fatto questo clicchiamo con la bacchetta magica sullo sfondo e vediamo che la selezione automatica dovrebbe delineare in modo più o meno preciso lo sfondo, escludendo il soggetto. Se l’operazione di selezione non è precisa possiamo andare a modificare la tolleranza della bacchetta magica.

Barra dello strumento orizzontale (sotto al menù orizzontale in alto a sinistra dello schermo): con questo strumento possiamo modificare la tolleranza in pixel. Un numero di tolleranza basso indica una selezione più precisa, il che significa che lo sfondo da eliminare non deve contenere sfumature e\o variazioni di tonalità di colore. Una tolleranza alta può selezionare sfondi anche con sfumature lievi e variazioni di tonalità ma potrebbe non essere in grado di identificare il soggetto da estrapolare.


Lazo Poligonale

Questo strumento crea una selezione poligonale manuale. In pratica basta selezionarlo e cliccare una sola volta (senza trascinare) ogni volta che vorremo creare un punto di ancoraggio della selezione. Una volta completata la selezione possiamo fare doppio click per chiudere la selezione.

Barra dello strumento orizzontale (sotto al menù orizzontale in alto a sinistra dello schermo): in questa barra con lo strumento selezione impostato, possiamo decidere il raggio di sfumatura della nostra selezione. Con 0px avremo i bordi netti, con una sfumatura impostata avremo i bordi sfumati.


Strumento Taglierino (o Ritaglia)

Lo strumento Taglierino da la possibilità di modificare le dimensioni del progetto. Può essere utile per creare dei ritagli di un file oppure adattare un progetto a nuovi formati.

Torna Indietro
Strumenti Base di Photoshop
By |2017-08-05T18:28:50+00:00agosto 1st, 2017|0 Comments

Leave A Comment