I Livelli di Photoshop

struttura dei livelli – stili di livello

I Livelli di Photoshop

struttura dei livelli – stili di livello

I Livelli di Photoshop

Scopri come usare i Livelli di Photoshop in questo Video Tutorial Gratuito.

I Livelli di Photoshop
struttura dei livelli – stili di livello


Benvenuti a questo secondo tutorial di Photoshop! Oggi andremo a vedere le basi dei livelli di Photoshop ed i relativi stili di livello.

Vedremo come si crea un nuovo livello, come possiamo sfruttare il sistema dei livelli di Photoshop e cosa sono gli stili di livello.


Cosa sono i Livelli di Photoshop e come usarli

Iniziamo da un progetto vuoto (non importa il formato e la tipologia). Vedremo che nella finestra dei livelli (sulla destra dello schermo di default) avremo un solo livello chiamato sfondo con a fianco un lucchetto. Questo livello è il livello di sfondo di Photoshop, appunto, e viene creato in automatico con la creazione di un nuovo progetto.

Adesso andiamo su apri e poi clicchiamo su inserisci per scegliere un immagine da inserire nel nostro progetto. Una volta inserita l’immagine vedremo che avremo creato un nuovo livello in automatico nella finestra dei livelli che sta sopra al livello di sfondo.

Andiamo adesso nella barra degli strumenti sulla sinistra e selezioniamo lo strumento forma rettangolare (come nel video). Una volta selezionato lo strumento possiamo trascinare il mouse tenendo premuto il pulsante sinistro del cursore e creeremo una forma rettangolare. Possiamo notare che avremo creato un nuovo livello nella finestra dei livelli. Ripetiamo l’operazione con lo strumento testo, selezionando lo strumento e cliccando all’interno del nostro progetto. Una volta dopo che avremo digitato il testo da inserire noteremo che abbiamo creato un nuovo livello di testo anche nella finestra dei livelli.

Adesso che abbiamo tutti gli elementi (sfondo, immagine, forma e testo) proviamo a sovrapporli trascinandoli uno sull’altro grazie allo strumento cursore (il primo in alto nella barra degli strumenti). Noteremo che vedremo i livelli nello stesso ordine di posizionamento della finestra dei livelli; il più alto nella finestra dei livelli è quello che sarà sopra a tutti gli altri, e via via a scendere fino allo sfondo.

Per modificare la posizione di un livello rispetto ali altri ci basterà andare col cursore sulla finestra dei livelli e trascinarli nella posizione desiderata. In questo modo potremo avere effetti diversi sovrapponendo più elementi.


Selezione multipla dei livelli

Per poter selezionare più livelli contemporaneamente e spostarli tutti insieme possiamo selezionare lo strumento cursore (il primo in alto nella barra degli strumenti) e trascinare tenendo premuto creando un rettangolo di selezione. In questo modo selezioneremo tutti gli elementi presenti nel rettangolo di selezione e potremo spostarli tutti insieme successivamente.


Gli Stili di Livello di Photoshop

Per attivare la finestra degli stili di livello facciamo doppio click sul livello nella finestra dei livelli. Qui avremo diversi effetti che possono essere attivati e disattivati in qualsiasi momento. Vediamone alcuni:

  • Traccia: possiamo decidere di aggiungere una traccia ad un livello (solitamente si usa per i testi, ma può essere usato anche su forme e immagini). La traccia è personalizzabile nel colore, nella dimensione e nella posizione (esterna, centrata e interna).
  • Ombra esterna\interna: l’ombreggiatura esterna crea un effetto di rilievo rispetto allo sfondo. Quella interna, invece, crea un effetto intagliato rispetto allo sfondo retrostante. E’ possibile modificarne la dimensione, l’estensione, il colore, etc.
  • Bagliore esterno\interno: simile all’ombreggiatura ma con un effetto di bagliore invece che di ombra. Il bagliore esterno crea una luminosità all’esterno del livello, mentre quella interna crea una sfumatura luminosa all’interno.

Altre cose da sapere sugli stili di livello:

  • Opacità: l’opacità essenzialmente regola la trasparenza dell’effetto. Una opacità al 100% crea un effetto non trasparente, mentre un’opacità al 10% crea un effetto molto lieve con una trasparenza elevata.

Come Bloccare e Sbloccare i Livelli di Photoshop

il livello di sfondo, come abbiamo già visto, è bloccato di default. Solo nel caso dello sfondo è possibile sbloccarlo facendo doppio click sul livello stesso nella finestra dei livelli e poi cliccando su ok nella finestra che apparirà di seguito. Una volta sbloccato, lo sfondo sarà modificabile ed eliminabile (se sono presenti altri livelli oltre ad esso).

In tutti gli altri casi, per bloccare o sbloccare un livello basta selezionarlo nella finestra dei livelli e poi cliccare sul lucchetto in alto (sempre nella stessa finestra). Se il livello è bloccato apparirà un lucchetto in prossimità del livello stesso, se è sbloccato non vedremo nessuna icona.

Torna Indietro
I Livelli di Photoshop
By |2017-08-05T18:28:08+00:00agosto 1st, 2017|0 Comments

Leave A Comment